courtesy of https://www.lululemon.com.au

Come preparare la valigia perfetta

A chi non è mai capitato di partire per un viaggio, anche solo per 5/7 giorni, e di portarsi dietro mezzo guardaroba? Lo confesso, anch’io facevo così: un po’ perchè detesto gli imprevisti e un po’ perché odio ritrovarmi vestita in modo inappropriato.

E così, “dilaniata” dall’incertezza, finiva che nel bagaglio ci mettevo un po’ di tutto, cose inutili che rientravano a casa mai utilizzate. Con il tempo, l’esperienza e a causa delle regole restrittive di alcune compagnie aeree, ho capito che la valigia si fa con la testa e che occorre fare delle scelte, pensando al tipo di vita e attività che si faranno durante il viaggio. Il più delle volte non è proprio un’operazione piacevole, prende del tempo, e occorre fermarsi un attimo a pensare per evitare di cacciare nel bagaglio qualsiasi cosa ci salti in mente.

Può essere utile crearsi un metodo personale in modo da non reinventare tutto da zero ogni volta che si deve fare una valigia, aiutarsi con le “to do list”, o utilizzare una delle tantissime app, create per sopravvivere a questa faticosa incombenza, come PackPoint – Lista da viaggio (disponibile per iPhone e Android), praticissima nonostante qualche problema di traduzione. Inserisci la destinazione, la data di partenza, il numero di pernottamenti e il tipo di viaggio, includi le attività che hai in mente di fare (vita da spiaggia, trekking, sport invernali, cene eleganti, attività con bambini) e l’app, dopo aver valutato le condizioni meteo della tua meta, ti suggerirà una lista dettagliata degli oggetti da portare, da quelli essenziali agli abiti e accessori fino ai prodotti beauty.

Ho trovato davvero utile, e per certi versi illuminante il manuale di Marie Kondo, Il magico potere del riordino. Il metodo giapponese che trasforma i vostri spazi e la vostra vita.

Ecco dunque un breve video tutorial di Konmari, su come preparare la valigia perfetta.

In breve:

Piegate e riponete gli abiti in verticale. Piegate i completi e disponeteli orizzontalmente sopra tutto il resto. Mettete gli articoli più piccoli in un sacchetto a parte da infilare in valigia. Versate creme e i prodotti liquidi in bottigliette più piccole per ridurne il volume.

Infine chiudete la valigia e… buon viaggio!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *